Auto d'epoca: molto più che un costoso hobby, un valore in continua crescita

Tempo di Lettura: 3 min
Pubblicato il: 31 Maggio 2022

L’auto d’epoca può diventare davvero un’opera d’arte e crescere di valore?

Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su queste intramontabili vetture storiche.

Cosa intendiamo con auto d’epoca?

L’espressione “auto d’epoca” viene di solito utilizzata per descrivere veicoli che hanno più di 30 anni. Auto d’epoca non sono quindi solamente pezzi da collezione ben curati, ma anche veicoli il cui aspetto rispecchia l’età. Possederne una rappresenta motivo di orgoglio perché si ha la consapevolezza di avere tra le mani un pezzo di storia.

Le auto d’epoca sono un vero e proprio bene rifugio. Chi se la può permettere soddisfa la propria passione ma allo stesso tempo realizza una plusvalenza economica, sono infatti al primo posto assoluto per quanto riguarda gli oggetti con la più alta performance di rendimento dal 2005 a oggi.

Nonostante un leggero rallentamento del mercato nell’ultimo periodo, le automobili d’epoca ancora oggi vengono battute in aste internazionali a colpi di milioni di euro. Si tratta quindi di oggetti che non conoscono svalutazione, anzi. Col passare del tempo il loro valore aumenta, grazie anche a partecipazione ad eventi come la Mille Miglia, la Targa Florio o Concorsi d’Eleganza.

Quali sono nel dettaglio le marche più prestigiose su cui puntare?

Ferrari, Maserati, Alfa Romeo, Lancia per le italiane; Mercedes-Benz, Porsche, BMW e Volkswagen per le tedesche; Aston Martin, Jaguar, Austin-Healey, Caterham e Morgan per le inglesi; in America troviamo le mitiche muscle car, ideate e prodotte con un obiettivo molto preciso: battere le Ferrari. Questa “diatriba” inizia nel 1962 con la Shelby Cobra. Per noi europei le muscle car per eccellenza sono: la Chevrolet Camaro, la Pontiac GTO e la Ford Mustang.

Tutti modelli che possono raggiungere cifre da capogiro! Tra tutte, le più emblematiche e iconiche sono: la mitica Roadster Ferrari 250 GT California (valore attuale oltre 10 milioni), la Porsche 356 Speedster e la 300 SL "ali di gabbiano" della Mercedes-Benz da 8 milioni di euro. Un gran valore di investimento che con il tempo ha avuto bisogno di enti certificati che si sono spesi a tutela e salvaguardia del motorismo storico. Il più importante, anche per fini assicurativi, è nato nel 1966 a Bardolino: Automotoclub Storico Italiano, ASI ente che tutela e sostiene gli interessi di qualsiasi veicolo a motore che abbia compiuto vent’anni. L'iscrizione non è obbligatoria ma entrando a far parte di ASI si può godere di vantaggi riguardanti sia bollo che assicurazione. 

A livello regionale, il Circolo Veneto Auto Moto d’Epoca, CVAE con il quale Pakelo collabora per alcuni eventi, rappresenta il terzo club di auto storiche in Italia. Guidato dal presidente Stefano Chiminelli, il circolo ha sempre unito persone appassionate da tutto il mondo, spingendosi a livello internazionale con la storica "Leggenda di Bassano”, un tour di 3 giorni tra le meravigliose Dolomiti con vetture storiche di assoluto prestigio.

L’auto d’epoca è un valore in continua crescita e su cui investire?

Si, da un recente studio si rileva che le vetture storiche e da collezione fanno segnare gli incrementi più elevati nell'ambito di tutti gli investimenti: + 91% al traguardo dei 5 anni e 288% dopo 10 anni, contro i gioielli che crescono rispettivamente del 41% e del 138%. (Fonte: Hetica Capital, advisory found)

In Italia il volume d'affari correlato alle auto storiche viene valutato intorno ai 2,2 miliardi di euro, includendo anche acquisti e vendite, manutenzione e restauro.

Non dimentichiamo che, più è prestigiosa l’auto d’epoca, più ha bisogno di una manutenzione accurata e precisa; è quindi fondamentale affidarsi ad esperti che forniscono consulenza completa ai collezionisti. 

Per esempio, qual è l’olio giusto?
Pakelo consiglia la Linea Classic dedicata ad autovetture di vecchia generazione. Gli oli di questa linea, suddivisi per anno di costruzione, sono stati pensati per rispondere a tutte le esigenze di auto da preservare, collezionare ma soprattutto da rivivere!

Oli consigliati per auto d'epoca

Scopri alcuni dei nostri oli Pakelo Classic:

Iscriviti alla nostra
newsletter

Rimani aggiornato con le ultime tendenze e notizie del mondo Pakelo

© Pakelo Motor Oil S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati - P.Iva 01876150234
© Pakelo Motor Oil S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati - P.Iva 01876150234

Accedi al tuo profilo

Effettua l’accesso al tuo profilo per poter accedere alla tua area riservata

oppure

Non hai ancora un account?